Home

Io Al Centro Childcare

Oceanic Verses

Chi è online

 32 visitatori online
Stefania Mariano PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 27 Gennaio 2013 19:13

Stefania Mariano

FORMAZIONE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ESPERIENZE LAVORATIVE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

REALIZZAZIONE EVENTI CULTURALI FESTIVAL

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stefania Mariano, danzatrice, coreografa, ricercatrice e formatrice, presidente, direttrice artistica, dell’associazione, compagnia la Fabbrica dei Gesti di Lecce.

Counsellor in formazione e docente di teatro danza nella scuola di Artiterapie, presso l' Istituto Gestalt di Puglia - IGP.

Segue da dieci anni il Professor Jean Claude Badard, ricercatore, formatore, esperto di biopsicosomatica e psicogenealogia, e nel 2018 termina la formazione per terapeuti del Corso triennale in Biopsicosomatica, un lavoro di crescita personale un nuovo approccio alla malattia e ai comportamenti che tiene conto delle scoperte e delle ricerche nel campo della Biologia, della Psicosomatica, della Genetica, della Psicobiologia dei Gruppi familiari (ereditarietà psicogenetica).

Si diploma presso la scuola di danza Classica e Moderna del Teatro Ariston di Lecce sotto la guida delle Maestre Ingrid Ebert, Valeria Capone, e i Maestri: Danza ClassicaAlfredo Rainò (ex primo ballerino dell'Opera di Roma), Diego Ciavatti(regista, coreografo/danzatore) Laura Contardi(Maitre principale del corpo di ballo Teatro alla scala), Alba Buonandi (ex prima ballerina del Teatro San Carlo di Napoli); Tip TapTony Ventura (Coreografo di Fama internazionale;Modern Jazz e FlamencoTilde Nocera(Coreografa, performer, DanzaMovimentoTerapeuta DMT-ER APID).

Nel 1995 diventa co-fondatrice del gruppo di ricerca teatrale, Teatro dei Veleni, dove trascorre cinque anni di pieno fermento artistico, didattico, performativo.  In quegli anni approda alla musica popolare salentina e alla conoscenza delle tecniche pratiche popolari del tamburello, della danza e dei canti, collaborando con il Canzoniere Grecanico Salentino, diretto da Daniele Durante.
Inizia così una florida attività tra spettacoli teatrali, concerti, rassegne, festival in tutta Italia.

Parallelamente intraprende un percorso psico-analitico/applicativo, durato dodici anni,  di ricerca e di studio sulla natura del gesto/movimento con Tiziana Dollorenzo Solari (psicanalista, psicointerprete d’arte).

Animatrice Socio-Culturale, collabora, dal 1998, con diverse comunità di immigrati, in particolare quella senegalese, e con gli artisti percussionisti Djibril N’Diaye RoseMeissa NdiayeSaliou SambMandiaye Ndiaye (attore/regista), Hadia Sow, Adja Seck (danzatrici), con i quali approfondisce un lavoro di studio e di ricerca musicale, sulle tecniche narrative dei griot e sulla danza africana.

Tra il 2000 e il 2003 si trasferisce a Milano e subito dopo a Roma, dove si forma, presso la Musical Actor's School Theater con: Sofia Amendolea (teatro); Lena Biolcati (canto e canto corale); Stefano Pantano (scherma); Alfonso Paganini (danza classica e moder-jazz); Virna Paolocà (storia del teatro); Cesare Vangeli (tip-tap); Cinzia Alitto (dizione); Patrizia Troiani (canto lirico). Studia teatro-danza e composizione coreografica a Milano, con la ballerina/coreografa Susanne Linke, e si perfeziona seguendo i laboratori di DIDATTICA PER INSEGNANTI con la coreografa americana Paula Morgan e l’artista multidisciplinare, performer, regista, danzatore Khosro Adibi.

In continuo movimento, frequenta workshop, seminari, stage, masterclass, con maestri di fama internazionale in tutta Italia e all’estero, condividendo, con alcuni di essi, esperienze significativamente formative e feconde, che hanno contribuito, nel tempo, a ricercare una forma, un’espressione, uno stile, sempre più individuale, che comprende diverse tecniche di danza e pratiche corporee:


DANZA CLASSICA: Silvia Humailà, Joan Bosioc, Susanna Proia, Alfredo Rainò, Diego Ciavatti, Alba Buonandi, Laura Contardi, Josè Perez;  MODERN JAZZ: Anne Marie Porras, FrancescoSquillaci, Hans Wrona ;  DANZA CONTEMPORANEA E TEATRO DANZA: Riley Watts (Metodo Forsythe teorico-pratico); Colin Condor, Biondi Josè, Eugenio De Mello, Dino Verga, Raffaella Giordano, David Haugton, Gregor Lustek e Rosana Hribar, Simona Bertozzi; Giorgia Maddamma, RodolphoLeoni, Roman Arndt  (Folkwang Universität der Künste);  Malou Airaudo, Fernando Sules Mendonza, Jean Sasportes, Scott Jennings - (Tanztheaters Wuppertal); Compagnia Mundu Rodà (Brasile), Giorgio Rossi.
CONTACT IMPROVISATION: Dieter Heitkamp, Paolo Cingolani, Ruby Worth, Jean Hugues Miredin, Barbara Lucarini; 
FLAMENCO: Brighitta Luisa Merki ,Mercedes Leon , Gloria Mandelik; 
BIOMECCANICA TEATRALE: Marcelo Bulgarelli, Sergei Ostrenko; 
DANZA BUTO: Yumiko Yoshioka;COMPOSIZIONE COREOGRAFICA: Susanne Link, Oleg Soulimenko, David Zambrano, Adrian Russi; 
DANZA CREATIVA PER BAMBINI : Seminario didattico con Cristrine Hasting). DANZATERAPIA: Barbara Isabella Turchi, metodo Maria Fux. DANZA SUFI: Giovanni di Cicco. DANZA SENSIBILE: Claude Coldy. TEATRO: Antonio Minelli, Silvia Lodi, Mandiaye Ndiaye, Marcelo Bulgarelli, Cantieri Teatrali Koreja.

Dal 2003, ad oggi, il suo interesse, la sua curiosità, il desiderio di conoscenza, sullo sviluppo del potenziale umano, di una coscienza integrale, aumentando la consapevolezza di sé, attraverso un sistema completo di metodi e tecniche, la porta a studiare e frequenta scuole, seminari, con:

2000 – 2019. Isabella Benincasa ; Terapista in psicobiologia, operatrice shiatsu, esperta di medicina tradizionale cinese e terapista dell'alimentazione energetica, insegnante Yoga;
2018 – Diploma di terapeuta c/o la scuola triennale in Biopsicosomatica del Dottor Jean Claude Badard, ricercatore, formatore, esperto in psicosomatica e psicogenealogia,  
2018 – Diploma Scuola Triennale di Counselling presso l’Istituto Gestalt Puglia.
2008 -
Primo anno del Corso triennale di formazione Insegnanti Yoga Biopsicoenergetico, con il Prof. Livio J. Vinardi, fondatore della Biopsicoenergetica, pianista, fisico e ingegnere elettronico, ha insegnato Elettronica, Fisica, Elettroacustica, Microonde, e Radiazioni.

Nel 2007
fonda “la Fabbrica dei Gesti”, un contenitore d’arte, in continuo fermento, che accoglie diverse sensibilità̀ artistiche attive nel territorio salentino ed internazionale, sviluppando percorsi di d’arte e di ricerca transdisciplinari, privilegiando lo scambio e l’interazione tra culture diverse, favorendo l’incontro, la sperimentazione e la progettazione partecipata con artisti di diversa estrazione e provenienza.

Nel 2012 inizia la sua collaborazione con l’attore/regista Marcelo Bulgarelli, con il quale, realizza una Residenza Teatrale “CORPO TEATRALE”, che accoglie artisti di diverse discipline artistiche, fino alla realizzazione dello spettacolo teatrale OLTREMUNDO vincitore de CrashTest_Collisioni di Teatro contemporaneo , per la regia di Marcelo Bulgarelli, attore/regista Brasiliano, con lo sguardo speciale di Adriane Gomes regista, attrice e professoressa dell'Università Statale de Londrina (Brasile).  Lo spettacolo Promosso dal Teatro Pubblico Pugliese presso il Teatro Comunale di Novoli; Teatro Garibaldi di Gallipoli (Le); Rassegna Quarta Parte; Teatro del Cerchio di Parma; Collisioni di Teatro Contemporaneo Valdagno. 

Nel 2016 nasce una seconda nuova produzione, lo spettacolo di Musica e Danza ARRIVI E PARTENZE, regia Marcelo Bulgarelli, con Stefania Mariano (danzatrice/attrice), Claudio Prima (musicista). Lo spettacolo ha debuttato al Feverestival di Campinas Sao Paolo (Brasile), Canoas (Brasile);  Novo Hamburgo (Brasile); Bento Goncalves (Brasile); Caxias do Sul (Brasile); Spazio Teatrale Compagnia MUndu Roda’ (Sao Paolo (Brasile); Coreutica, San Vito dei Normanni (Br);

Nel 2017, a Porto Alegre (Br) cura le coreografie dello spettacolo “A2 passi” per la regia dell’attore russo Gennadi Nikolaevic Bogdanoy con gli attori Marcelo Bulgarelli e Claudio Paternò.

Nel 2017 inizia il Training Course con Segni mossi è un progetto di ricerca nato nel 2014 dall'artista visivo Alessandro Lumare e dalla coreografa Simona Lobefaro per investigare la relazione tra danza e segno grafico con bambini e adulti.

 

 

Da oltre vent'anni promuove una forma artistica fondata sulla corporeità, sul gesto e sull’azione fisica, con un animo transdisciplinare. Conduce numerosi laboratori in Italia e all’Estero di danza, di teatro, di psicomotricità, di espressione corporea, centrati sull'inclusività, sull'intercultura:


2018/2019 . OPEN CALL || PRATICHE CORPOREE.
Un progetto che propone percorsi di studio e di formazione con danzatori, attori, registi, coreografi, e altre professionalità ospiti: Stefania Mariano, Marcelo Bulgarelli, Giorgio Rossi, Paolo Cingolani, Maristella Tanzi, Claude Coldy, Rita Petrone.

2018. Attraverso il movimento. Laboratorio di danza, voce e ritmo, con la partecipazione di Claudio Prima (musica), Rahcele Andrioli (canto) – Lecce.
2018. Docente di danza e teatro nella scuola triennale di Arteterapie, Gestalt Puglia.

2018. Coreutica EnsambleResidenza Artistica. – Assistente coreografica e danzatrice dello spettacolo Coreutica Ensamble, una produzione originale con la regia di Marcelo Bulgarelli con i musicisti e i danzatori di Scuola di Pizzica di San Vito, World Music Academy, Korè - Il coro dell'Exfadda, la Fabbrica dei Gesti, l’Orchestra di Piazza Vittorio, Romarabeat Romarabeat e la danzatrice Abeer Hamad. Formazione danza e teatro con i partecipanti della residenza artistica

2018. Ospite del progetto Orchestre di Musica giovanili presso l’Ex Fabba, San Vito dei Normanni. Conduce il workshop di danza per le orchestre di Lecce, Brindisi e Foggia.

2018. Le NOVE DANZE. Enneagramma e personalità attraverso il corpo. Conduce il laboratorio presso L’Istituto Gestalt Puglia, insieme a Caterina Terzi, psicologa, psicoterapeuta, pittrice; counsellor; co-fondatrice e vicedirettore dell'Istituto Gestalt di Puglia;

2016 e 2017. Ospite della Residenza sulle Tarantelle del Mediterraneo “Coreutica”, Ex Fadda, San Vito dei Normanni (Br). Conduce il Laboratorio Danza e Musica “Tracce d’Azione”  e “La Danza delle Azioni”.

2017.  GalatinArte. Conduce un Ciclo d’incontri interdisciplinari “IO AL CENTRO” di Danza, Teatro, Musica, Disegno, Racconti di Fiabe, per bambin, promosso da Puglia Sounds, Teatro Pubblico Pugliese, Regione Puglia.

2017 - 2016. Conduce il Laboratorio di danza e teatro “Corpo e Corporeità”, presso le Manifatture Knos di Lecce.

2017 - 2015. Ideatrice e conduttrice del progetto IO AL CENTRO. Un ciclo d’incontri/laboratori multidisciplinari “D’arte e Natura” per bambini. Le attività sono state realizzate presso il Teatro DB D’ESSAI, Lecce; Cooperativa Contatto Bimbincircolo , Lecce; Scuola elementare “Cesare Battisti” Lecce; Museo Faggiano di Lecce; Palazzo Gorgoni di Galatina.

2017 - 2015. Conduce i Laboratori di Arti Performative con i beneficiari Sprar e Cas nei Comuni di Trepuzzi, Galatina e Andrano.
2016. Ideatrice e formatrice nel progetto“Percorso di Studio e Formazione Interdisciplinare” , realizzato presso il Teatro Paisiello (Le), con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e del Comune di Lecce, con i danzatori: Stefania Mariano, Simona Bertozzi, Antonella Boccadamo e Paolo Cingolani.

2016. Ospite della Residenza Feverestival “Vivencia” in Brasile, conduce il laboratorio “La Danza e la Musica tradizionale del Salento per il lavoro dell’attore e danzatore”.

2016 – 2015. Ideatrice e conduttrice del laboratorio di teatro danza “L’essere nel corpo” presso le Manifatture Knos di Lecce e il Castello De Gualtieris di Castrignano di Lecce
2015. Conduce il Laboratorio Fisico Tetrale “Il racconto del Possibile”
con l’attore regista brasiliano Marcelo Bulgarelli e il musicista Claudio Prima presso le Manifatture Knos di Lecce e la Pista Ciclabile Letteraria di Lecce.

2014 - 2007. Ideatrice e formatrice del progetto INFABBRICA_Laboratori multidisciplinari di gesti, di suoni e di voci.  Laboratori di danza, teatro, musica, dizione, canto, con artisti del territori salentino ed internazionale, presso Conservatorio Sant’Anna di Lecce, Cinema Teatro DB D’Essai, Lecce, Centro Danza e Teatro, San Cesario di Lecce.

2015 - 2013 Ideatrice e della Residenza Artistica “Corpo Teatrale” e  del Laboratorio Teatrale “Tracce d’Azione” con l’attore regista brasiliano Marcelo Bulgarelli, con Performance finali di fine laboratorio presso: Manifatture Knos di Lecce, Teatro Comunale di Nardò (LE).

2014. Ospite del progetto “A corte Noi costruiamo Cultura” Progetto Principi Attivi, Regione Puglia. Conduce il Laboratorio di Danza “la libertà di sentire presso il Palazzo Baroanale Castrignano dei Greci, Lecce.

2013 – Ospite del progetto INTRECCI conduce il laboratorio di danza e teatro“CulturDanze” - Laboratorio di danza multietnico”, promosso e organizzato dall’Ass. Mille Piedi, finanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito del Programma Gioventù in Azione, coinvolgendo le comunità di italiani e stranieri presenti sul territorio presso Palazzo Turrisi, Lecce.

2010 - 2012. Ideatrice del Laboratorio Coreografico Teatrale “Immaginaria” con l’attrice Silvia Lodi.

2012. Ospite nella Residenza ImproFestival –Laboratorio di teatro all’interno del festival Improteatro e ImprovvisArt Lecce, in collaborazione con VerbaVolant Roma, Comune di Melendugno, Assessorato al Turismo, Assesorato alla Cultura e Regione Puglia.

2010. Organizzatrice e danzatrice nella Residenza Suoni a Sud organizzata dalle Associazioni Culturali “La Fabbrica dei Gesti”, “L’Orchestrina” e “Manigold” con il Patrocinio di Comune, Provincia e Apt di Lecce.

2008 . Ideatrice e conduttrice del Laboratorio Teatrale Interculturale “La libertà di sentire”Progetto Casa delle culture, iniziative a favore degli immigrati, presso il Circolo Arci di Trepuzzi, Lecce.

2007 – 2002. Come danzatrice, coreografa e performer ha prodotto diversi lavori artistici, quali:

- “Stati d’animo in movimento” presso il Teatro Politeama Greco e nei comuni della provincia di Lecce.

- “La Filosofia dei Cittadini Bambini” (ottobre '05 – giugno '06). Ciclo d’incontri per bambini, tra arte e filosofia con Tiziana Dollorenzo Solari (psicanalista junghiana, psicointerprete d’arte) e il Filosofo e Counsellor Maurizio Daggiano. Progetto realizzato dal Circolo Interdisciplinare “Bagni di Fieno”, con il patrocinio del Comune di Lecce

- “Sogni di Sabbia” performance di danza nell’ambito della rassegna  organizzato dal Circolo Interdisciplinare “Bagni di Fieno” con il patrocinio del Comune di Lecce.

“Corrosioni” performance di danza, presso il Castello Carlo V di Lecce, in occasione della mostra dell’artista Nicola Samorì.

- “Sanno di Terra le Parole Mie” performance presso Il Centro Moventi di Lecce. Psicointerpretazione d’arte della lingua Messapica con la poesia di Pietro Gatti
2007 – 2008.  Insegnante ospite presso la scuola di danza Classica e ContemporaneaPromethevs del Maestro Alfredo Rainò (ex primo ballerino dell'opera di Roma)

2007  Ideatrice e Performance di teatro/danza “La Fiera dei Sud Est” a Castrignano dei Greci, insieme all'attore Pierluigi Mele, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e del Comune di Castrignano dei Greci.
2007 Ideatrice e Performance di teatro/danza “Scoprire Castrignano” a Castrignano dei Greci, con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura e il Comune di Castrignano dei Greci.
2006 Partecipa alla Performance fine Workshop con David Zambrano (coreografo/improvvisatore, insegnante) in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Danza presso il Teatro Ruskaja.
2006/1996
– Insegna Teatro e Danza nelle scuole materne, elementari, medie e superiori di Lecce e provincia, giungendo all’attenzione di varie istituzioni didattiche, quali:

- Laboratorio di “Pizzica” scuole elementari di San Cesario, Pisignano, Martano, Melendugno, scuole materne di S.Donato.

- Scuola Media di San Cesario di Lecce, vincitrice della 7^ Rassegna Internazionale di Teatro Scuola per ragazzi, a Ozieri.

- Laboratoridi “Favole e Musica” tenuto nella scuola elementare e materna di San Cesario e San Donato.

- Laboratorio Movimento Creativo presso scuola materna Castrignano dei Greci e Martano, Lecce.

- PON Laboratorio Danza Istituto Comprensivo Statale Leverano, Le.

- PON Teatrale di Danza e Percussioni presso la scuola superiore Liceo Artistico di Lecce.

 

 

2018 - 2007. Ideatrice e Presidente dell’Associazione / Compagnia “La Fabbrica dei Gesti” un centro culturale per un innovativo approccio al teatro, alla danza, la musica ed altre forme artistiche,  con un occhio di riguardo all’integrazione tra le diverse culture. L'associazione si prefigge di perseguire il fine della giustizia e della solidarietà sociale tra i popoli in particolare con i soggetti svantaggiati , di promuovere attività artistiche, culturali, sportive, ludico-ricreative, formative, informative, di tutela dell'ambiente, turistiche, di utilità sociale.

2018 – 2009. Ideatrice e organizzatrice della Rassegna di Danza Musica e Teatro “ReTRas” nei Comuni di San Cesario di Lecce, Castrignano dei Greci, le Manifatture Knos di Lecce e Palazzo Turrisi.

2015 – 2012. Ideatrice e organizzatrice del Festival Circostanze (I, II, III edizione) Castello Baronale De Gualtieris - Castrignano dei Greci (LE): un progetto che mette in relazione artisti e associazioni di diversa estrazione e provenienza. Nasce dalla voglia di creare opportunità, connessioni, condizioni favorevoli per affermare il valore dell’incontro e del fare insieme attraverso le infinite forme espressive: Teatro, danza, musica, sociale, arti visive, cinema, letteratura, ambiente, poesia, associazionismo, disegno, fotografia, installazioni. Progetto realizzato con il Comune di Castrignano dei Greci - Assessorato alla Cultura ed il GAL isola del Salento.
2013. Organizza la Residenza Murga Patas Arriba presso l’Ex Fadda, San Vito dei Normanni, (Br).

2011. Organizza il workshop di danze e percussioni Keniane con il gruppo Mijikenda Cultural TroupeNell’ambito della settima edizione di BORGOINFESTA - Borgagne (Le).

2009 -  2010 – Performance multidisciplinari. OPENCALL: Martedì in Fabbrica. Ogni martedi, a San Cesario di Lecce, la sede dell’Associazione La Fabbrica dei Gesti diventa uno spazio pubblico, di contaminazione e aggregazione, un luogo intimo dove l'arte viene ad abitare. il tema del dialogo interculturale attraverso lo scambio tra artisti, associazioni, giornalisti, curiosi, appassionati, al fine di diffondere la creazione interculturale nel campo delle arti, dello spettacolo e del sociale, promuovendo lo scambio e la mobilità degli artisti per la creazione di lavori comuni.

2007  Promotrice del Laboratorio Teatrale, insieme al dottorato di ricerca di “Etica e Antropologia. Storia e Fondazione”, Università del Salento, del progetto di cooperazione internazionale tra Senegal e Salento denominato “Takku ligey” (darsi da fare insieme), in collaborazione con la Provincia di Lecce, il Comune di San Cesario e l'Istituto di Culture Mediterranee della provincia di Lecce.

2014 – 2007. Cooperazione internazionale

Durante gli ultimi quindici anni, l’associazione “La Fabbrica dei Gesti” ha collaborato alla realizzazione di diversi progetti di danza, teatrali e musicali volti a favorire l’inclusione sociale dei migranti nel territorio salentino, e le nuove forme di cooperazione internazionale tra Europa e Africa.

In particolare, l’associazione ha realizzato diverse performances teatrali che hanno coinvolto gli immigrati, i giovani di seconda generazione, i minori, e gli ospiti degli SPRAR,presenti nelle province di Brindisi e Lecce.

Tali performances sono state realizzate in collaborazione con l’Istituto di Culture Mediterranee della Provincia di Lecce, il Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo dell’Università del Salento, e il Teatro delle Albe di Ravenna, a partire dai miti, dalle fiabe, e dalle storie di vita dei migranti.

L’associazione, inoltre, è stata partner di due programmi di cooperazione internazionale: MIDA (Migration for development in Africa) promosso dall’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni), e NAT(Network for African Talents).

Il primo attuato tra l’Italia, il Senegal e il Ghana, nel quadriennio 2005-08, volto a valorizzare il ruolo dei migranti della diaspora africana in Italia, nell’ideazione, progettazione e attuazione di buone pratiche di cooperazione internazionale, fondate sul teatro sociale, il turismo responsabile, l’agricoltura sostenibile, e la creazione di networks internazionali.

Il secondo realizzato nel triennio 2012-14, dalla “Fondazione Ravenna Festival” (Italia), il “Kulungwana – Association for cultural development” (Mozambico), il “Théâtre du chocolat – Drama centre for childhood and youth” (Cameroon), e il “Takku Ligey Théâtre”(Senegal), volto sia a favorire la cooperazione tra Europa e Africa mediante le performing arts (teatro, musica e danza) e le coproduzioni di enti pubblici e privati e di associazioni europee e africane, sia a sostenere i giovani artisti, musicisti e operatori teatrali dei Paesi ACP (Africa, Caraibi e Pacifico).

2008 -  Ideatrice, organizzatrice e danzatrice nello Scambio interculturale tra la Cooperativa Olinda del comune di Milano e l’associazioneTakku Ligey del villaggio di Diol kadd in Senegal,  all’interno della rassegna “Da vicino nessuno è normale” al Paolo Pini di Milano.
Inoltre, organizza:

- Incontro / dibattito con Mandiaye Ndiaye regista-attore senegalese sul tema "La tradizione orale nell’africa sub-sahariana. Incontro / Dibattito “Ponti di dialogo tra Salento, Emilia Romagna e Africa”, In collaborazione con il Forum per la Pace nel Mediterraneo, Comune di San Cesario, l’Università del Salento, la Provincia di Lecce ed il Teatro delle Albe di Ravenna.

- 7a conferenza della Società Internazionale per le Letterature orali africane (ISOLA). La conferenza dal titolo “Attraversare i confini. Oralità, intercultura, archivi della memoria e tecnologia, In collaborazione con il Forum per la Pace nel Mediterraneo, Comune di San Cesario, l’Università del Salento, la Provincia di Lecce.

- Cineforum con la proiezione di film africani e dibattiti sui temi trattati dai registi Moolaadé / Sembène Ousmane, Pièces d’identitès / Mweze D. Ngangura

Agosto 2006 Spettacolo Multidisciplinare SPAZI EMBRIONALI (Gruppo interdisciplinare con danzatrici, musicisti, attori, fotografi, pittori, video) Regia di Stefania Mariano. San Cesario di Lecce.

- Giugno 2006 Spettacolo di danza e percussioni (tabla indiane), “Flussi”. Regia di Stefania Mariano, tenuto presso il Teatro Kursaal al Santalucia di Bari.

- Luglio 2006 partecipa al Laboratorio Teatrale sulla “tecnica narrativa dei Griot senegalesi” condotto dall’attore e regista Mandiaye N’Diaye e Abdou Fall:, nell’ambito della rassegna Negramaro, con performance finale presso il comune di Corigliano d’Otranto.

- Maggio 2006 Spettacolo per bambini “La favola di Hansel & Gretel” (spettacolo di danza, musica e teatro), per la regia di Stefania Mariano.

- Settembre 2005 Partecipa alla Performance fine Workshop con Khosro Adibi, un artista multidisciplinare, insegnante, performer, videomaker e regista.

-  11/2003 – 01/2005 Dirige il corso di ginnastica dolce e stretching presso il Centro Relaxarium del Comune di Lecce.

- Febbraio 2002 Si esibisce come attrice e danzatrice nello Spettacolo di teatro-danza “Mary Go”,  al Teatro Paganini (roma), per la regia di Alfonso Paganini.

- 2001/2002 apparizione televisiva, come ballerina,  ad “1 Mattina”.

- 2001/2002 Apparizione televisiva, come mimo, in collaborazione con l’Accademia di Moda e Costume alla Mostra dell’Antiquariato tenutasi al Palazzo dei Congressi a Roma.

- 1996/1999: socia fondatrice della Compagnia “Teatro dei Veleni” dove lavora come coreografa ed insegnante. Produzione degli spettacoli:

Orgasmo d’Aracne – Streben - Medea – Possessione  -

spettacoli presentati presso:

Teatro Ariston di Lecce, Teatro Politeama di Lecce, Teatro Paisiello di Lecce, Le Cave di Lecce, Palazzo dei Celestini, Teatro San Nazzaro di Napoli, Festival Etno-Pollino, Varie piazze del Salento, della Basilicata e della Puglia.

- 1996/2006 Lavora nel settore scolastico,giungendo all’attenzione della stampa, televisioni locali e varie istituzioni didattiche, quali:

-Scuola Media di San Cesario di Lecce, vincitrice della 7^ Rassegna Internazionale di Teatro Scuola per ragazzi, a Ozieri.

Laboratorio di “Pizzica”tenuto nelle scuole elementari di San Cesario, Pisignano, Martano, Melendugno e nelle scuole materne di S.Donato.

Laboratoridi “Favole e Musica” tenuto nella scuola elementare e materna di San Cesario e San Donato.

Laborrio Teatrale per Anziani tenuto presso Il Convento dei Monaci di Lecce.

Laboratorio  Teatrale di Danza e Percussioni presso la scuola superiore Liceo Artistico di Lecce.

1996/2001 Lavora con gruppi di matrice popolare

Collabora alla realizzazione del concerto / spettacolo “Carataranta” , con interventi di teatro/danza. Incisione vocale e musicale (tamburello) di alcuni brani musicali del Cd denominato “Carataranta”.

1996/1999 Collabora ed organizza corsi di djambè, con associazioni Senegalesi della provincia di Lecce,  diretti da musicisti internazionali africani.

Creazione dello spettacolo di teatro/danza e percussioni “Terra”, presentato nei diversi teatri e rassegne Salentine.

1992/2006 Fonda, dirige, insegna ed organizza, nel “Centro Danza Musica e Teatro” a San Cesario di Lecce, stages di perfezionamento di teatro e danza con ballerini ed attori di fama internazionale. Coreografie realizzate ( Inquisizione, Stati d'Animo in Movimento, Giovanna d'Arco, Moulin Rouge, Echoes, ) presso: Teatro Ariston di Lecce, Teatro Politeama di Lecce, Teatro Paisiello di Lecce, Le Cave di Lecce, Palazzo dei Celestini, Teatro San Nazzaro di Napoli, Festival Etno-Pollino, Salento, Puglia e Basilicata, Fara di San Martino (Abruzzo)

 

Attrice, Regista, Danzatrice, Coreografa,  Istruttrice - Operatrice socio-culturale, Counsellor.

2018 – Diploma di Counsellor presso l’Istituto Gestalt di Puglia

03-04/2008 Attestato Corso di formazione Educare alle “cittadinanze”. Corso di animatori socio-culturali.

2008 Componente della Commissione Pari Opportunità del Comune di San Cesario di Lecce.

- 2002 -Diploma presso la Scuola di Musical MastMaster (Musical Actor’s School Theater), Roma.

2000-2001: Brevetto per istruttori di aerobica.

1980 – 1992 Diploma Scuola di Danza Classica e Moderna del Teatro Ariston di Lecce .

Presidente dell’Associazione La Fabbrica dei Gesti. Operatrice socio culturale. Responsabile del laboratorio teatrale “Takku Ligey” (progetto internazionale di cooperazione tra Italia e Senegal), in Discrete collaborazione con l'Università del Salento, l'Università di Dakar, con i comuni di San Cesario di Lecce, Corigliano d'Otranto, Martano, Leverano, Otranto, la Provincia di Lecce, l'Istituto di Culture Mediterranee della provincia di Lecce.

Coordinamento di progetti artistici aventi oggetto la relazione con il territorio. Responsabile di settore formativo in progetto europeo interculturale. Coordinatrice nel settore della formazione ludico - sportiva per  l'infanzia.

Organizzatrice di corsi e workshop nelle discipline del teatro, della danza e

della musica. Curatrice di laboratori tecnici/ espressivi, manifestazioni e progetti artistico-scoio-culturali.

Autrice e curatrice di progetti interculturali.

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Aprile 2019 08:10
 
 

Newsletter

: