Home Chi siamo!
Chi siamo! PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 13 Febbraio 2016 14:07

 

 

La Fabbrica dei Gesti presenta IO AL CENTRO, un ciclo di laboratori multidisciplinari per bambini e genitori pensati da Stefania Mariano (attrice/danzatrice/coreografa) in collaborazione con Coop. Contatto Micronido Bimbincircolo e diverse figure professionali coinvolte nel progetto che lavorano a stretto contatto con i bambini: artisti, associazioni, professionisti sanitari, educatori, mediatori linguistici/culturali, consulenti professionali in allattamento, consulente di babywearing, con il partenariato dello Stabile di Bicinema.

Chi sono?
Questa domanda ci accompagna per tutto l’arco della vita a partire dall’infanzia fino all’età adulta. Ognuno di noi, condizionato fin dalla nascita, costruisce la propria personalità basandosi su modelli culturali, sociali, storici e religiosi.
Ma chi sono IO se non tutto ciò che IOsento, oso, trasformo, agisco.
Attraverso percorsi d’arte, scienza, laboratori, spettacoli, momenti di condivisione e confronto, vogliamo fornire strumenti concreti ai genitori, bambini, futuri mamme e papà e a tutti coloro che lo desiderano, per avere un punto di vista “altro”, da quello che normalmente si è abituati a considerare: essere al centro della propria vita facendo emergere i NOSTRI talenti, il nostro potenziale, le nostre qualità, quotidianamente inespresse, inibite, condizionate da una “cultura” che invece di unire, separa e che invece di aiutare a sviluppare una visione globale, ricca di tutte le sue dimensioni, direzioni ed espressioni, differenzia, omologa, limita. 

IO AL CENTRO è un progetto creativo che “mette al centro” il bambino, facendo emergere le sue emozioni, benessere, la sua creatività, la percezione di sé e dell’altro/insieme, qualità innate vive nella sua essenza fin dal concepimento, in uno spazio d’azione condiviso che privilegia, attraverso il linguaggio artistico, l’esperienza diretta dei bambini e il loro manifestarsi, lasciando libero spazio alla fantasia.
Il corpo, il sentire, l’ascolto, la relazione, tutto ciò che è vitale per lo sviluppo di ogni essere umano, dall’istante preciso in cui veniamo concepiti, a tutto il periodo della gravi-danza, fino alla nascita/crescita del bambino, tutto questo è strettamente legato alla relazione, al legame biologico con i genitori e non solo. Essere consapevoli delle nostre scelte è un dovere, informarsi per scoprire che esiste un altro modo di crescere/vivere - viversi un figlio, in quanto essere in evoluzione è un’opportunità!

https://www.facebook.com/784117541641770/photos/pb.784117541641770.-2207520000.1455372850./872617142791809/?type=3&theater
Ultimo aggiornamento Sabato 13 Febbraio 2016 14:22
 
 

Newsletter

: